Zane Weir unico azzurro alla Diamond League di Doha

L'azzurro di origine sudafricane in cerca di conferme sopra i 21 metri nel getto del peso.

FASTWEB

Proseguendo nella sua ottima stagione di definitiva consacrazione internazionale, Zane Weir il sudafricano ormai divenuto cittadino italiano, che rappresenterà i colori azzurri anche nel corso delle prossime Olimpiadi di Tokyo, farà venerdì sera il suo debutto in un meeting estero della Wanda Diamond League a Doha, dopo che il suo debutto reale in tale prestigiosa manifestazione era stato l’anno scorso al Golden Gala Pietro Mennea.

Zane sarà in pedana alle 18.37 italiane (le 19.37 locali) nel contesto di una interessante seconda tappa stagionale del più importante circuito mondiale di Atletica.

Tra gli iscritti del peso, spicca il neozelandese Tom Walsh, uomo da 22,90 in carriera, campione del mondo a Londra e bronzo alle Olimpiadi di Rio e ai Mondiali di Doha, ma anche Tomas Stanek (Repubblica Ceca), Filip Mihaljevic (Croazia), Armin Sinancevic (Serbia), Konrad Bukowiecki (Polonia) e gli egiziani Mohamed Hamza e Mostafa Hassan.

Programma gara e iscritti

Sport OK Junior