Luckenkemper vince i 60 metri a Dortmund

L'approfondimento del meeting tedesco

FASTWEB

La beniamina di casa Gina Luckenkemper ha vinto i 60 metri femminili in 7”22 nel PSD Bank Meeting sulla pista della sua città natale Dortmund nella Helmut Koernig Halle situata vicino allo stadio Signal Iduna Park, dove gioca la sua squadra di calcio preferita.

La giovane olandese N’Ketia Seedo si è piazzata al secondo posto in 7”27 davanti a Sophia Junk (7”31). Quinto posto per Tatjana Pinto in 7”33.

Gina Luckenkemper: “Sono sorpresa di aver corso così velocemente in finale. Mi era mancata la brillantezza in batteria. Ho pensato che ci fosse una partenza falsa. Le mie prossime gare saranno l’ISTAF Indoor di Dusseldorf (20 Febbraio) e i Campionati tedeschi indoor di Lipsia (26-27 Febbraio).”

KC Lightfoot (quarto alle Olimpiadi di Tokyo e campione NCAA Indoor nel 2021) ha vinto una bella gara di salto con l’asta maschile con 5.95m al secondo tentativo prima di commettere tre errori a 6.03m, tre centimetri in più rispetto al record dell’impianto detenuto dal grande astista tedesco Danny Ecker nel 2001.

Bo Kanda Lita Baehre (quarto ai Mondiali di Doha) ha battuto per un numero minore di errori il campione tedesco Oleg Zernikel con la stessa misura di 5.72m.

L’olandese Joris Van Gool ha vinto la finale dei 60 metri in 6”60 davanti al tedesco Julian Wagner (6”62) e al ghanese Sean Safo Antwi (6”63). Wagner aveva corso in precedenza la batteria in 6”58.

Il campione olimpico della staffetta 4×100 Eseosa Desalu ha migliorato due volte il record personale con 6”68 in batteria e 6”67 in finale.

Il portoghese Isaac Nader ha stabilito il primato del meeting con 3’36”62 battendo il tedesco Robert Farken (3’37”22) nella gara dei 1500 metri che ha visto altri tre atleti di casa scendere sotto i 3’40”: Christoph Kessler (3’38”46), Mohamed Muhamed (3’38”73) e Karl Bebendorf (3’39”73).

La campionessa europea outdoor dei 400 metri Justyna Swiety Swiety ha dominato la prima serie del doppio giro di pista indoor con 52”10. La britannica Ama Pipi si è aggiudicata la seconda serie in 53”90 davanti alla due volte campionessa italiana indoor Raphaela Lukudo (54”52).

La statunitense Eleanor Fulton ha stabilito il primato del meeting sui 1500 metri con 4’09”72 battendo la tedesca Hanna Klein (4’10”05).

Tutti i risultati di Dortmund

Sport OK Junior