Gudaf Tsegay scende sotto i 30 minuti sui 10000 metri

Gran debutto sulla distanza della primatista del mondo al coperto sui 1500 metri. Altri risultati importanti in pista e su strada.

FASTWEB

La primatista mondiale indoor dei 1500 metri Gudaf Tsegay ha corso la prima gara di 10000 metri della sua carriera in un eccellente 29’39”42 al Fernanda Ribeiro Gold Gala in Portogallo.

Tsegay ha stabilito il miglior tempo di sempre al debutto sulla distanza migliorando il precedente 30’07”00 di Almaz Ayana. La fuoriclasse etiope diventa la quinta atleta più veloce della storia sulla distanza.

Mai nessun’altra atleta aveva corso così velocemente al debutto sulla distanza. Lo scorso mese Tsegay vinse il titolo etiope sui 5000 metri correndo in 14’49”7.

Nella stagione indoor 2021 ha stabilito il primato mondiale sui 1500m con 3’53”09 e il personale sugli 800 metri con 1’57”52. Diventa la prima mezzofondista della storia a scendere sotto i 2 minuti sugli 800m e sotto i 30 minuti sui 10000m nello stesso anno solare.

Kalkidan Gezahegne del Barhein si è classificata al secondo posto con 29’50”77. E’ la seconda gara della storia nella quale due donne sono scese sotto i 30 minuti.

L’ugandese Doreen Chesang si è piazzata al terzo posto con 32’09”82.

Il campione del mondo juniores Rhonex Kipruto si è imposto sui 10000 metri in 27’11”01 davanti a Shadrack Koech (27’59”19).

Mihambo testa la sua condizione sulle distanze spurie

La campionessa del mondo del salto in lungo Malaika Mihambo ha esordito gareggiando nella velocità nel meeting di Pliezhausen dedicato alle distanze spurie (die krummen Strecken come dicono in Germania).

La fuoriclasse tedesca ha vinto i 150 metri in 17”44 e si è classificata seconda sui 300 metri in 37”47 a cinque centesimi di secondo dalla vincitrice Laura Muller.

Malaika Mihambo (foto archivio)
Malaika Mihambo (foto archivio)

Elena Burkard ha battuto il primato del meeting dei 2000 siepi di Gesa Felicitas Krause fermando il cronometro in 6’15”28 davanti a Lea Meyer (6’17”69). Christina Hering si è imposta sui 600 metri in 1’26”61

Arevalo vince la 20 km di marcia panamericana di Guayaquil

Il campione del mondo della 20 km di marcia di Londra 2017 Eider Arevalo dell’Equador ha vinto la Coppa di marcia panamericana percorrendo la distanza in 1h21’37”.

Il brasiliano Caio Bonfim ha tagliato il traguardo al secondo posto in 1h21’42”.

La due volte campionessa panamericana Paola Perez ha vinto la 20 km femminile in 1h30’38”.

Sport OK Junior