Jacob Ingebrigtsen -Sondre Nordstad Moen (foto archivio)
Jacob Ingebrigtsen -Sondre Nordstad Moen (foto archivio)
FASTWEB

Freschi dalle loro imprese da record agli Impossible Games, Jakob Ingebrigtsen e Sondre Nordstad Moen torneranno in pista sul terreno di casa al Boysen Memorial di Oslo, un meeting all’aperto di European Athletics che si terrà lunedì 29 e martedì 30 giugno.

Jakob, che ha battuto il record europeo dei 2000m con 4’50″01, gareggerà per la prima volta dai Campionati norvegesi del 2017 sugli 800m.

Al suo fianco su questa misura, martedì 30 scenderà in pista anche il fratello Filip Ingebrigten, che vanta del miglior personal best tra i due, 1’47″79 rispetto a 1’49″40.

Jakob è stato il grande protagonista degli Impossible Games, ma anche per Filip si è rivelata una serata proficua, avendo stabilito il record nazionale sui 1000m di 2’16″46, prima di tornare in pista più tardi quella sera per finire terzo sui 2000m in 4’56″91.

Moen, non da meno, dopo aver battuto il record europeo sui 25.000 metri agli Impossible Games, si metterà questa volta alla prova su un quinto di quella distanza.

Lunedì il 29enne affronterà la medaglia d’argento europea Henrik Ingebrigtsen sui 5000 metri.

Altri grandi nomi che scenderanno in azione includono la campionessa olimpica croata Sara Kolak, risiedente in Norvegia, nel suo debutto stagionale nel giavellotto, Marcus Thomsen nel lancio del peso e il sesto martellista nel mondo Eivind Henriksen.

Sport OK Junior