Mboma batte il record mondiale under 20 sui 400 metri femminili

Spaventoso crono nei 400 metri di un'atleta che compirà 18 anni il prossimo 22 maggio.

FASTWEB

La diciassettenne namibiana Christine Mboma ha stabilito il primato del mondo under 20 sui 400 metri fermando il cronometro in un eccellente 49”24 al National Stadium di Lusaka, capitale dello Zambia a 1279 metri di altitudine.

La connazionale Beatrice Masilingi si è classificata seconda scendendo a sua volta sotto i 50 secondi con 49”53.

Il precedente record mondiale di categoria era detenuto dalla tedesca Grit Breuer, che vinse la medaglia d’argento ai Mondiali di Tokyo del 1991 con 49”42.

Mboma e Masilingi hanno gareggiato anche nella giornata precedente vincendo rispettivamente gli 800 metri in 2’03”27 e i 200 metri in 22”72.

Sport OK Junior