Samba corre i 400 metri in 45”43 a Potchefstroom

Si rivede anche Isaac Makwala che corre anche i 200 metri vincendoli

FASTWEB

Abderrahmane Samba è tornato a gareggiare su buoni livelli vincendo i 400 metri in 45”43 a Potchefstroom in Sudafrica davanti al botswano Isaac Makwala (46”09).

Samba non gareggiava dal giorno in cui vinse la medaglia di bronzo sui 400 ostacoli ai Mondiali di Doha 2019 alle spalle di Karsten Warholm e Raj Benjamin.

L’ostacolista del Qatar ha vissuto la migliore stagione della sua carriera nel 2018 quando realizzò il record personale sui 400 ostacoli con 46”98 in Diamond League allo Stadio di Parigi Charlety.

In quell’anno rimase imbattuto in nove gare correndo sempre sotto i 48 secondi e vinse le tappe di Diamond League di Doha (47”57), Roma (47”48), Oslo (47”60), Stoccolma (47”41), Parigi (46”98) e Losanna (47”42) oltre alla Continental Cup di Ostrava in 47”37.

Nelle altre gare Makwala ha vinto i 200 metri in 20”68. La campionessa del mondo di Daegu 2011 Amantle Montsho è tornata a correre i 400 metri fermando il cronometro in 52”67.

Sport OK Junior