Sha’Carri Richardson non entusiasma a Jacksonville

FASTWEB

La giovane 22enne statunitense Sha’Carri Richardson, che vanta un personale di 10″72 ottenuto nel 2021, ha vinto la gara “exhibition” dei 100 metri femminili del meeting di Jacksonville in Florida, con il tempo di 11”27 (vento -0,1 m/s) davanti a Tee Tee Terry (11”29) e alla medaglia di bronzo dei 60 metri dei Mondiali Indoor di Belgrado, Marybeth Sant Price (11″34).

Molte di queste velociste hanno corso un’altra volta nelle serie dei 100 metri con Aleia Hobbs che ha realizzato il tempo di 11”28, ma con vento contrario di -1.5 m/s precedendo Brown (11”30), Terry (11”34), Richardson (11”37) e Sant Price (11”38).

Nelle altre serie vanno segnalati l’11”30 di Kayla White e l’11”38 di Tamari Davis, l’11”56 dell’ivoriana Murielle Ahouré, l’11”62 di English Gardner e l’11”78 della britannica Asha Phillip.

Brandon Carnes ha realizzato il miglior tempo dei 100 metri maschili con 10”19 precedendo Elijah Hall (10”23) e Isiah Young (10”30).

Embed from Getty Images

Molto meglio nel complesso i risultati dei 100 metri ostacoli femminili con la giamaicana Britany Anderson ha fermato il cronometro in un ottimo 12”59 con vento leggermente contrario di -0.2 m/s, precedendo Tonea Marshall (12”76), Chanel Brisset (12”77), Anna Cockrell (12”87), Cindy Sember e Sharika Nelvis (entrambe cronometrate in 12”89) e la campionessa mondiale Nia Ali (13”02).

Devon Allen si è imposto sui 110 metri ostacoli in 13”17 davanti a Michael Dickson (13”35), Daniel Roberts (13”36) e Aaron Mallett (13”52).

Kingston

La finalista olimpica Candice McLeod ha vinto i 400 metri in 50”54. Successo del talento emergente Rasheed Broadbell sui 110 metri ostacoli con 13”36.

Sport OK Junior