Terzo tempo europeo dell’anno di Prescod sui 200 metri a Stettino

Per il britannico anche un buon crono sui 100 metri

FASTWEB

Il britannico Reece Prescod, nel corso del meeting internazionale di Stettino in Polonia, ha vinto i 100 metri in 10”20 e i 200 metri in 20”31 (terzo miglior tempo europeo dell’anno dopo il 20”14 di Zharnell Hughes e il 20”29 dell’azzurro Eseosa Desalu realizzato nella batteria delle Olimpiadi di Tokyo).

La polacca Klaudia Siciarz si è aggiudicata i 100 ostacoli in 12”94. La giovane ostacolista Pia Skrzyszowska ha fatto doppietta vincendo i 100 metri in 11”41 e i 200 metri in 23”05.

Il campione olimpico della staffetta 4×400 mista Kajetan Duszynsky della Polonia ha vinto i 400 metri con il record personale di 45”31 trascinando al personale Darius Kowaluk (45”44).

L’australiano Peter Bol (quarto alle Olimpiadi di Tokyo) ha vinto la prima gara post olimpica sugli 800 metri in 1’45”49 battendo il britannico Ben Pattison (1’45”70) e il tedesco Marc Reuther (1’45”79).

Sport OK Junior