Un bellissimo fine settimana di meeting nazionali

Parte ufficialmente la stagione di gare sulle piste italiane

FASTWEB

Inizia ufficialmente la stagione italiana delle competizioni su pista outdoor anche se, in realtà, qualche gara all’aperto si è già disputata ma, nel prossimo weekend di sabato 10 e domenica 11 aprile, è in programma un fitto calendario di appuntamenti con la presenza di diversi atleti azzurri di primo piano.

Grande attenzione, a Brescia, per l’esordio all’aperto di Nadia Battocletti, ritiratasi il 22 marzo nel corso della corsa campestre del Campaccio, per problemi non meglio precisati che, evidentemente, non erano nulla di importante per cui la giovane atleta di Cles, in provincia di Trento, potrà saggiare la sua condizione su una distanza abbastanza corta per lei, quella dei 2000 metri, a un paio di giorni dal 21esimo compleanno da festeggiare proprio lunedì.

Sulla pista di Lanuvio (Roma) domenica vedremo in azione, sui 10.000 metri, Sofiia Yaremchuk atleta di nazionalità ucraina che ha da pochi mesi ottenuto la cittadinanza italiana e che, nello scorso weekend, ha gareggiato a Istanbul nella mezza maratona in cui è stato migliorato il record mondiale femminile.

Sofiya Yaremchuk (foto personale)
Sofiya Yaremchuk (foto personale)

Sempre domenica di pomeriggio a Parma, da seguire con estremo interesse anche la gara di Sara Fantini, specialista nel lancio del martello, un mese e mezzo dopo aver vinto il suo ottavo tricolore assoluto di fila, tra estivi e invernali, con la misura di 69,71, per vedere se riuscirà subito a portare il suo attrezzo oltre la soglia importante dei 70 metri.

Sara Fantini (foto FIDAL)
Sara Fantini (foto FIDAL)

Sempre nel settore lanci, a Latina, sabato interessante sfida nel lancio del disco tra il pluricampione italiano Giovanni Faloci e Nazzareno Di Marco, recente vincitore, a Molfetta, del suo primo tricolore invernale, ma in crescita c’è anche Alessio Mannucci che vorrà confermare i progressi delle ultime gare, mentre nel martello ci sarà in gara Simone Falloni.

Ancora sabato, ma a Modena, da seguire nel lancio del disco femminile Diletta Fortuna e, nel getto del peso, Lorenzo Del Gatto.

Domenica, infine, a Roma toccherà al campione italiano del giavellotto di lanci invernali Roberto Orlando, mentre a Fermo ci sarà il martellista Giorgio Olivieri.

Sport OK Junior