Nadia Battocletti (Foto Colombo Fidal)
Nadia Battocletti (Foto Colombo Fidal)
Fastweb Casa ADSL

Vi avevamo preannunciato, qualche giorno fa, del debutto stagionale di Nadia Battocletti e vi diamo, oggi, conto del suo buon piazzamento, in quattordicesima posizione, di un cross corso sugli 8 km di una gara tra assolute.

Condizioni atmosferiche terribili, con temperatura ben sotto la media stagionale, pioggia e vento costante, ma buone impressioni suscitate dalla gara dell’atleta delle Fiamme Azzurre che, tra poco meno di un mese, cercherà di difendere, in Portogallo, il suo titolo europeo under 20, sulla distanza dei 4 km.

Il tempo finale è stato di 27:30, con un’andatura più prudenziale, nei primi km, e una chiusura molto scoppiettante, dove ha recuperato ben 5 posizioni.

La gara

Sfida serrata tra africane con il quarto successo consecutivo dell’etiope Senbere Teferi, protagonista dell’allungo decisivo nell’ultimo dei quattro giri e un tempo finale di 25:38 che l’ha vista precedere la keniana Eva Cherono, 25:42, la connazionale etiope Zenebu Fikadu, 25:44 e ancora una portacolori del Kenya, Gloria Kite, 25:45, per completare il quartetto di testa.

La britannica Charlotte Arter, settima in 26:29, è la prima del vecchio continente seguita dalla spagnola Teresa Urbina, 27:14, dall’altra gallese Jenny Nesbitt, 27:18, e dall’iberica Celia Anton, 27:19.

I prossimi impegni di Nadia

Prima dell’appuntamento europeo dell’8 Dicembre, la Battocletti correrà ancora all’estero, tra due settimane, a Tilburg, dove un anno fa ha vinto l’oro continentale.

Iscriviti alla newsletter di SprintNews.it