Valencia (foto love valencia)
Valencia (foto love valencia)
FASTWEB

Nella splendida cornice della maratona di Valencia grandissima vittoria, nella gara femminile, dell’etiope  Roza Dereje che, quasi in volata, vince nei 42,195 chilometri con un eccezionale 2:18’30, con il record della competizione. Ben 4 atlete vanno sotto le 2 ore e 19 minuti.

Non è andato come auspicato per le tre azzurre su cui erano puntati i nostri riflettori con Valeria Straneo che, pur in condizioni climatiche straordinarie, non riesce ad ottenere il minimo per le Olimpiadi, fissato in 2:29’30 e chiude la sua fatica in 2:30’44.

Fanno una gara molto generosa Anna Incerti e Catherine Bertone ma sono costrette al ritiro, quest’ultima per i postumi di una contrattura avuta una settimana fa che si è riacutizzata in corsa.

Buona prestazione di Sara Brogiato che stabilisce il suo personale, migliorando il precedente di circa due minuti e chiude in 2:36’56.

Sport OK Junior