Eleonora Anna Giorgi (foto FIDAL)
Eleonora Anna Giorgi (foto FIDAL)
FASTWEB

Eleonora Anna Giorgi, come titolato in una nostra intervista, è la Regina della marcia, una di quelle discipline dove, in particolare, ci si immagina tanti sportivi che eseguono il loro gesto atletico molto vicini, mentre adesso ogni attività deve essere svolta seguendo delle regole ben precise nell’interesse di tutti.

Eleonora è di Milano, vale a dire il capoluogo della regione più colpita dall’emergenza Covid-19, ma il suo esempio deve ovviamente essere preso da chiunque, in ogni parte d’Italia, anche dove l’epidemia, fortunatamente, è ancora meno diffusa.

Il suo è un grande messaggio di positività, di rispetto delle regole, ma anche e soprattutto, di orgoglio patriottico.

Le parole di Eleonora

Ciao Ferdinando. In questo momento mi alleno da sola per strada o al parco seguendo le indicazioni che ci sono state date. La palestra la faccio a casa.
Sono ottimista e convinta che supereremo presto questo momento.
Uno dei pochi lati positivi è che siamo sempre più orgogliosi di essere italiani e anche io non vedo l’ora di tornare a gareggiare per la mia Italia.
Un abbraccio e a presto”!

Fastweb Fibra