Epis quinta nella maratona femminile di Monaco

Buona prova dell'azzurra che lotta sino alla fine nelle prime posizioni. Chiude la sua ultima maratona Anna Incerti.

FASTWEB

Il primo titolo della della 25esima edizione dei Campionati Europei di atletica, in corso di svolgimento a Monaco di Baviera, viene assegnato nella maratona femminile alla polacca Aleksandra Lisowska con il crono di 2h28’36 davanti alla croata Matea Parlov Kostro con 2h28’42 e all’olandese Nienke Brinkman terza in 2h28’42, mentre quarta è la tedesca Miriam Dattke con lo stesso tempo dell’olandese.

Per l’azzurra Giovanna Epis una buona prestazione, insieme alle protagoniste sino a circa quattro chilometri dal traguardo, per poi essere staccata e chiudere al quinto posto con il tempo di 2h29’06.

Le dichiarazioni di Giovanna dopo l’arrivo: “Sono più che soddisfatta, per me vale come una medaglia. Volevo fare una gara di testa e così è stato, ci ho creduto fino alla fine e anche se stavo lottando per una medaglia pensavo solo a vivermi il momento. Era il piano che avevamo studiato con coach Giorgio Rondelli, metterci lì e correre, senza pensare a niente.

Speravo in una gara non troppo lenta perché poi, in quel caso, ci sarebbe stato un cambio netto. E infatti è venuta una prova discreta, 2h29 non è un tempo da buttare. Il percorso non era facilissimo, c’erano varie curve e due strappetti. Al trentanovesimo, con il caldo che è uscito in tarda mattinata, ho sofferto tanto. L’ultimo chilometro è stato infinito. Ma sono felice.

Quando ho questa maglia addosso corro sempre più forte: quest’anno ho fatto tre Nazionali e ognuna è andata molto bene. L’azzurro mi dà mille cariche in più. A settembre mi sposo, domani mancano tre settimane, finalmente posso pensare al matrimonio con Luca.”

Chiude la sua fatica anche l’altra azzurra Anna Incerti, 42enne ex campionessa europea a Barcellona 2010, che chiude per ironia della sorte in 42esima posizione con il crono di 2h44’11 che le regala in ogni caso la grandissima soddisfazione di aver chiuso la sua gara, pur soffrendo tantissimo, in quella che è stata l’ultima maratona della sua splendida carriera.

Anna Incerti (foto archivio FIDAL)
Anna Incerti (foto archivio FIDAL)

Tutti i risultati

Sport OK Junior