Abdoullah Bamoussa in evidenza a Brugnera

Ritorno alle corse su strada in Friuli-Venezia Giulia con una buona prestazione del 34enne azzurro, specialista dei 3000 siepi.

FASTWEB

Esordio stagionale con successo per Abdoullah Bamoussa, atleta azzurro di origini marocchine che ha rappresentato l’Italia nella specialità dei 3000 siepi agli Europei di Amsterdam 2016, alle Olimpiadi di Rio dello stesso anno, e poi ai Mondiali di Londra nel 2017.

Quarta vittoria per lui nella 22esima edizione della mezza maratona di Brugnera in Friuli, che ha segnato anche la ripresa delle competizioni su strada in questa regione, con il buon crono di 1h05’10, con anche la realizzazione del suo personale migliorato di 18 secondi.

Sconfitti, in volata, il ruandese Jean Baptiste Simuneka 1h05’13 e il keniano Joash Kipruto Koech 1h05’14.

Abdoullah Bamoussa (foto organizzatori)
Abdoullah Bamoussa (foto organizzatori)

Al femminile duello, anche qui sino agli ultimi metri della corsa, tra l’etiope Addisalem Belay Tegegn vincitrice in 1h12’02 e la ruandese Clementine Mukandanga, seconda in 1h12’04.

Terza posizione per la burundese Cavaline Nahimana in 1h14’52, e quarta la migliore delle italiane, Francesca Tonin con 1h21’38.

Tutti i risultati

Sport OK Junior