Le World Relays si svuotano di contenuti tecnici

I campionati del mondo di staffette in Polonia non vedranno la partecipazione della squadra giamaicana, come anche di quella statunitense.

FASTWEB

Avevamo comunicato, proprio pochi giorni fa, della squadra di staffette della Giamaica che sarebbe dovuta partire per la Polonia con, tra gli altri, il velocista Asafa Powell e invece giunge la notizia della rinuncia, da parte della Jamaica Athletics Administrative Association, JAAA, per motivi legati ai rischi derivanti dalla pandemia da Covid-19.

Dopo gli Stati Uniti, quindi, un’altra superpotenza mondiale dell’Atletica, in particolare delle corse veloci, non sarà presente ai campionati mondiali di staffette di Chorzow dove, ricordiamo, l’Italia sarà presente in 5 diverse competizioni.

Da ricordare che, proprio la staffetta 4×100 giamaicana che avrebbe avuto Powell come protagonista, non è ancora qualificata per le Olimpiadi di Tokyo, e tale forzata rinuncia potrebbe comportare il rischio che in Giappone manchi la formazione primatista del mondo.

Staffetta giamaicana primatista del mondo (foto world athletics)
Staffetta giamaicana primatista del mondo (foto world athletics)
Sport OK Junior