Camilo De Oliveira vince i 100 metri ai Campionati brasiliani in 10”09

Grande prestazione del velocista carioca che ottiene un ottimo crono pur con forte vento contro

FASTWEB

Il campione mondiale universitario dei 100 e dei 200 metri di Napoli 2019, Paulo André Camilo De Oliveira, ha vinto la finale dei 100 metri ai campionati brasiliani di San Paolo in 10”09 con un forte vento contrario di -1.7 m/s, precedendo Felipe Dos Santos (10”14) e Rodrigo Do Nascimento (10”24). Camilo De Oliveira aveva corso in precedenza la batteria in 10”09.

Jorge Henrique Vides si è imposto nella finale dei 200 metri al photo-finish su De Oliveira in 20”42 con vento contrario di -1.4 m/s. Luis Carvalho si è aggiudicato il titolo brasiliano dei 400 metri con 45”69.

Eduardo Ribeiro Moreira ha vinto una gara di 800 metri maschile molto combattuta in 1’46”60.

Rafael Henrique Pereira si è laureato campione brasiliano dei 110 ostacoli in 13”50 con vento contrario di -1.8 m/s precedendo di otto centesimi di secondo Eduardo Rodrigues.

Ketiley Batista si è aggiudicata i 100 ostacoli femminili in 13”04 con -1.0 m/s di vento contrario.

Felipe Dos Santos ha realizzato 7897 punti nel decathlon.

I concorsi hanno fatto registrare le vittorie di Fernando Ferreira nel salto in alto maschile con 2.27m, di Augusto Dutra nel salto con l’asta maschile con 5.72m, la doppietta di Alexandro Melo nel salto in lungo (8.02m) e nel salto triplo (16.82m), di Darlan Romani nel getto del peso maschile con 20.46m.

In ambito femminile 4.41m di Juliana Campos nel salto con l’asta femminile, il 6.67m di Eliana Martins nel salto in lungo femminile e il 61.36m di Jucilene de Lima nel lancio del giavellotto.

Sport OK Junior