McDermott e Mahuchikh entusiasmano oltre i 2 metri nell’alto

Gara dagli straordinari contenuti tecnici a Stoccolma

FASTWEB

Straordinaria gara di salto in alto femminile, nell’ambito della tappa svedese di Diamond League a Stoccolma, con la giovanissima ucraina Yaroslava Mahuchikh che vince con un ottimo valicamento dell’asticella a 2,03 ma, con l’australiana Nicola McDermott che, pur scavalcata alla fine, supera anche lei la barriera fatidica dei 2 metri e con 2,01 realizza il record dell’Oceania.

Nel salto con l’asta maschile ennesima vittoria di Armand Duplantis il cui tema delle sue gare, ormai, è vedere con quale misura vince, oggi 6,02, e poi aspettare i tentativi successivi per il nuovo record del mondo di 6,19 che ha fallito ancora una volta.

Dietro di lui i suoi due amici, lo statunitense Sam Kendricks e il francese Renaud Lavillenie, terminano la gara con un eccellente, per un atleta normale, 5,92, ancor di più per il 35enne francese ex primatista irridato.

Armand Duplantis (foto Getty Images)
Armand Duplantis (foto Getty Images)

Tutti i risultati

Sport OK Junior