Sifan Hassan - Doha (Foto European Athletics)
Sifan Hassan - Doha (Foto European Athletics)
FASTWEB

Grande inizio della prova belga di Wanda Diamond League in corso a Bruxelles con il record del mondo sulla specialità dell’ora in pista ottenuto dall’olandese, campionessa del mondo nei 1500 e 5000, Sifan Hassan.

L’atleta di origini etiopi chiude la sua fatica percorrendo ben 18.930 metri e migliorando nettamente il precedente primato dell’etiope Dire Tune (18.517 km) stabilito dodici anni fa a Ostrava.

Dietro di lei, a condurre gran parte della gara, la keniana primatista del mondo di maratona Brigid Kosgei .

La Hassan coglie ovviamente anche il record europeo, sottraendolo a Silvana Cruciata, che a Roma nel 1981 percorse 18.084 km.

I passaggi ogni 2000 metri

  • 2000 Sheila Chelangat 6:25
  • 4000 Sheila Chelangat 12:49
  • 6000 Sheila Chelangat 19:11
  • 8000 Sheila Chelangat 25:32
  • 10000 Sheila Chelangat 31:53
  • 12000 Sheila Chelangat 38.10
  • 14000 Sifan Hassan 44:30
  • 16000 Brigid Kosgei 50:51
  • 18000 Brigid Kosgei 57:17

L’impresa del britannico

In chiusura del Memorial straordinario record mondiale dell’ora, al maschile, di Mo Farah che batte un precedente primato non certo semplice da raggiungere con la straordinaria prestazione di 21.330 metri.

Mo Farah (foto archivio)
Mo Farah (foto archivio)
Fastweb Fibra