12″92 di Sydney McLaughlin nei 100 ostacoli

Al Brian Clay Invitational in California

FASTWEB

La vice campionessa mondiale dei 400 ostacoli di Doha 2019 Sydney McLaughlin ha migliorato il record personale sui 100 ostacoli con 12”92 al Brian Clay Invitational di Azusa in California.

La statunitense è diventata la prima atleta della storia a scendere sotto i 13 secondi sui 100 ostacoli con 12”92 e sotto i 53 secondi sui 400 ostacoli con 52”23. Evonne Britton si è classificata seconda con 13”07.

McLaughlin si è imposta vincendo anche i 400 metri in 51”61.

La campionessa mondiale under 20 di Bydgoszcz 2016 Candace Hill si è espressa su ottimi livelli vincendo i 100 metri in 11”13 davanti alla brasiliana Vitoria Rosa (11”20) e Rosangela Santos (11”26).

Il brasiliano Paulo André Camilo si è confermato su ottimi livelli vincendo i 100 metri maschili in 10”05 con vento a favore di +2.4 m/s davanti allo statunitense Ameer Webb (10”09) e a Felipe Dos Santos (10”10).

L’altro brasiliano Gabriel Constantino si è imposto sui 110 ostacoli maschili in 13”45.

Il Brasile ha vinto le staffette 4×100 sia in campo maschile in 38”66 sia in campo femminile in 43”45.

La statunitense Malayna Payton si è aggiudicata il salto in lungo femminile con 6.74m.

 

Sport OK Junior