Bromell un siluro sui 100 metri in Florida: 9”88

Lo statunitense stabilisce la miglior prestazione mondiale dell'anno

FASTWEB

Trayvon Bromell ha vinto i 100 metri al meeting North Florida Invitational di Jacksonville stabilendo la migliore prestazione mondiale dell’anno con 9”88.

Bromell conferma il suo eccellente momento di forma dopo la vittoria di settimana scorsa nel Continental Tour a Eugene in 10”01.

André De Grasse si è classificato secondo in 10”05 realizzando lo stesso tempo del nigerianp Divine Oduduru (campione NCAA sui 100m e sui 200m nel 2019).

Il francese Jimmy Vicaut ha concluso al quarto posto in 10”17 il giorno dopo aver corso i 200 metri in 20”92.

Oduduru è tornato ad esprimersi sotto i 20 netti sui 200 metri con 19”88 (secondo miglior crono dell’anno).

Il primatista mondiale indoor dei 60 ostacoli Grant Holloway si è imposto sui 110 ostacoli in 13”22 con un vento a favore di +2.0 m/s dopo aver corso la batteria in 13”26 con vento contrario di -0.8 m/s.

La nigeriana Blessing Okagbare ha fermato il cronometro in 22”03 sui 200 metri con vento a favore di +2.5 m/s.

Sport OK Junior