Warholm demolisce la migliore prestazione mondiale all-time sui 300 ostacoli

Il fenomenale ostacolista norvegese debutta alla grande su una distanza spuria ed appare in una forma mostruosa.

Il due volte campione del mondo e primatista europeo dei 400 ostacoli Karsten Warholm ha demolito di mezzo secondo la migliore prestazione mondiale all-time sui 300 ostacoli fermando il cronometro in un uno straordinario 33”28 sulla magica pista del Bislett Stadium di Oslo in occasione del meeting Bislett Night of Highlights.

Come in occasione del primato europeo dell’anno scorso Warholm ha gareggiato in settima corsia.

Lo scorso anno il fuoriclasse scandinavo aprì la stagione correndo in 33”78 sulla stessa pista in occasione degli Impossible Games di Oslo.

Con questo tempo migliorò il precedente crono più veloce di sempre sulla distanza detenuto dal britannico Chris Rawlinson dal 2002. Il primatista mondiale dei 400 ostacoli Kevin Young percorse i primi 300 metri in 34”1 nella gara del primato mondiale alle Olimpiadi di Barcellona nel 1992.

Questo dimostra che Warholm è in forma per battere lo storico record di Young nel corso di quest’estate olimpica. Lo stimolo della concorrenza di Raj Benjamin, Abderrhaman Samba, Kyron McMaster e Alison Dos Santos potrebbe aiutare a realizzare la grande impresa in occasione della finale delle Olimpiadi.

Nel corso del 2020 Warholm ha stabilito il primato europeo dei 400 ostacoli con 46”87 a Stoccolma arrivando a soli nove centesimi dal record di Young nonostante un errore sull’ultimo ostacolo. Il norvegese è sceso sotto i 47 secondi per la prima volta in carriera in occasione della vittoria in 46”92 per sei centesimi su Benjamin nella Finale della Diamond League di Zurigo nel 2019.

Nelle altre gare del meeting di Oslo la medaglia di bronzo dei 3000 siepi di Europei di Berlino 2018 Karoline Bjerkeli Grovdal ha corso più velocemente della mitica Grete Waitz fermando il cronometro in 8’30”84 sui 3000 metri, ma questo tempo non potrà venire omologato come record nazionale a causa dell’utilizzo di pacemaker maschili. Waitz corse la distanza in 8’31”75.

Henrik Ingebrigtsen ha vinto i 5000 metri in 13’16”80. Sondre Nordstad Moen ha fermato il cronometro in 28’11”71 sui 10000 metri.

Sport OK Junior