Il grande giorno di André De Grasse: oro nei 200 metri

Finalmente un oro olimpico per il fenomenale velocista canadese

FASTWEB

Gli era sempre sfuggito di poco, cinque anni fa a Rio fu secondo dietro il mito Usain Bolt ma, dopo il bronzo nei 100 metri, il canadese André De Grasse ottiene la medaglia olimpica pregiata dominando la finale dei 200 metri e mettendo in fila tre statunitensi Kenneth Bednarek (argento), Noah Lyles (bronzo) ed Erriyon Knighton (quarto).

Per De Grasse anche il personale, nonché ovviamente primato della sua Nazione, di 19″62.

Negli 800 metri dominio del Kenia con la doppietta di Emmanuel Kipkurui Korir e Ferguson Cheruiyot Rotich con il tempo rispettivamente di 1’45″06 e di 1’45″23.

Wojciech Nowicki si è infine messo al collo l’oro nel lancio del martello al maschile con una misura di 82,52m.

Tutti i risultati

Sport OK Junior