Lyles ristabilisce le gerarchie ma ancora primato del mondo U20 di Knighton

Un'altra grande finale di velocità nei 200 metri ai Trials Olimpici

FASTWEB

Noah Lyles vince la finale dei 200 metri dei Trials Statunitensi Olimpici di Atletica con il gran crono di 19″74, miglior prestazione mondiale dell’anno, con vento praticamente nullo, ma il fenomenale diciassettenne Erriyon Knighton non delude di certo piazzandosi terzo, con l’ennesimo record del mondo under 20 di 19″84 che gli vale, ovviamente, la partecipazione olimpica.

Al secondo posto della gara e, quindi, altro sicuro partecipante alle gara a cinque cerchi di Tokyo, Kenny Bednarek con un ottimo 19″78 che rappresenta il suo personale.

Rimane fuori Fred Kerley quarto, pur con il suo miglior tempo in carriera di 19″90 ma lo specialista dei 400 metri che quest’anno ha deciso di puntare tutto sulle distanze più veloci, sarà in ogni caso alle Olimpiadi nei 100 metri.

Tutti i risultati

Sport OK Junior