Prandini ancora meglio nelle semifinali dei 200 ai Trials: 21″99

Strepitosa la statunitense di origini italiane che abbatte la barriera dei 22, ma anche Allyson Felix che vola in finale con il terzo tempo.

FASTWEB

Straordinari risultati dalle due semifinali dei 200 metri femminili svoltesi a Eugene in Oregon, nel corso dei Trials Olimpici Statunitensi.

Gabby Thomas che, già ieri, aveva ottenuto il miglior tempo in batteria con 21″98, miglior crono mondiale dell’anno, si migliora ancora e chiude al primo degli 8 posti disponibili per la finale di domani con un sontuoso 21″94, ancora una volta suo personale, ma dietro di lei fa ancora meglio, visto che il vento della serie della Thomas era di +1,8, una fenomenale Jenna Prandini che abbatte la barriera dei 22, 21″99, realizza il personale a sua volta e tutto questo con un vento contro di -0,3.

Come se non bastasse, nella gara della Prandini, quindi con vento contro di -0,3, una incredibile, meravigliosa, non ci sono termini per definirla, Allyson Felix chiude in 22″20, terzo tempo delle finaliste e punta decisamente a un podio per qualificarsi, anche sui 200, alla sua quinta Olimpiade.

Allyson Felix (foto Getty Images)
Allyson Felix (foto Getty Images)

I risultati ufficiali

 

Sport OK Junior