Un’ottima Vallortigara vola nella finale dell’alto femminile con percorso netto

Per la saltatrice azzurra nessun problema a superare tutte le misure sino a 1,93

FASTWEB

Nella mattinata della seconda giornata dei campionati del mondo di atletica di Eugene, in Oregon, brillante qualificazione per la finale del salto in alto femminile di Elena Vallortigara, che supera tutte le misure previste, sino a 1.93, senza nessun errore e dando una grande dimostrazione di leggerezza che conferma la sua eccellente condizione mostrata nelle ultime settimane.

Alla fine intervistata a caldo ai microfoni della Rai, la veneta che vive e si allena da anni a Siena, si è mostrata particolarmente felice e pronta a dare battaglia, senza limiti, per la finale ma, nel contempo, ha voluto ringraziare tutte le persone che le sono sempre state vicine negli anni e in qualsiasi situazione.

Nelle qualificazioni del triplo femminile eliminata invece l’azzurra Ottavia Cestonaro e fuori al primo turno dei 400 H uomini anche Mario Lambrughi che chiude in 50″18.

Tutti i risultati

Sport OK Junior