Oggi si corre la classica Cinque Mulini

Awel Edris è il protagonista più atteso dell'antica campestre

FASTWEB

Awel Muktar Edris, bicampione del mondo nei 5000 metri nelle edizioni di Doha 2019 e Londra 2017, sarà il grande protagonista dell’89esima Cinque Mulini, una classica corsa campestre che si disputa ininterrottamente dal 1933, non avendo dovuto subire nemmeno le interruzioni legate alla seconda guerra mondiale.

Edris ha già vinto la gara nel 2013 e nel 2015 e, in particolare, se la vedrà oggi, a partire dalle 13,20 sui 10,200 chilometri del percorso, con il trionfatore dell’anno scorso, il keniano Leonard Bett, con l’etiope Nibret Melak, con gli ugandesi Hosea Kiplangat e Oscar Chelimo, mentre ha dato forfait il francese Morhad Amdouni.

Nella seconda tappa del circuito mondiale World Athletics Cross Country Permit, sui prati di San Vittore Olona (Milano), l’azzurro più accreditato sarà, ovviamente, il pluriprimatista italiano Eyob Faniel, già brillante quarto domenica scorsa nell’altro classico cross lombardo del Campaccio, e poi correranno il vicecampione italiano Yohanes Chiappinelli, Samuele Dini, Cesare Maestri, Marouan Razine e Sebastiano Parolini.

Eyob Faniel (foto Grana/FIDAL)
Eyob Faniel (foto Grana/FIDAL)

Tra le donne, ed è una notizia degli ultimissimi giorni, in quanto non era stata annunciata alla conferenza stampa di presentazione a inizio settimana, ci sarà l’etiope Tsehay Gemechu, vincitrice proprio una settimana fa del Campaccio, giovanissimo talento di appena ventidue anni che vanta già un quarto posto, nei 5000 metri, ai mondiali di Doha 2019.

Le sue più accreditate avversarie saranno la keniana Beatrice Chebet, l’altra etiope  Alemitu Tariku, l’altra keniana Sheila Chelangat, ed anche la burundiana Francine Niyomukunzi.

Tsehay Gemechu (foto Athletics Illustrated)
Tsehay Gemechu (foto Athletics Illustrated)

La gara donne, che si disputerà sulla distanza dei 6,2 km dalle 12.40, vedrà tra le azzurre la specialista della maratona, per cui ha disputato i mondiali del Qatar 2019, Giovanna Epis, in possesso del minimo per le Olimpiadi di Tokyo e che partecipa ai cross per finalizzare la preparazione per le gare su strada.

Tra le altre azzurre Nicole Reina, Rebecca Lonedo, Micol Majori e Giovanna Selva ottava a San Giorgio su Legnano domenica scorsa, e in ottima crescita in questa stagione.

Giovanna Epis (foto Mattia Rizzi)
Giovanna Epis (foto Mattia Rizzi)

Tutte le informazioni sulla competizione

Diretta TV: L’89esima edizione della Cinque Mulini sarà trasmessa in diretta su RaiSport+HD dalle 12.40 alle 14 e in streaming su RaiPlay.
Sport OK Junior