Teferi vince la Maratona di Fukuoka

FASTWEB

L’israeliano di origini etiopi Maru Teferi ha conquistato la vittoria nella storica Maratona giapponese di Fukuoka in 2h06’43 migliorando di 15 secondi il record personale di 2h06’58”. Teferi sale al tredicesimo posto nelle liste europee di sempre. Una vittoria europea mancava a Fukuoka dall’edizione 2017 quando il norvegese Sondre Moen si impose con l’allora primato europeo di 2h05’47.

Il keniano Vincent Ramoi si è piazzato al secondo posto in 2h07’01 davanti al connazionale Michael Githae (2h07’28). Brett Robinson si è piazzato al quarto posto migliorando il record australiano con 2h07’31. Il precedente record nazionale era detenuto da 36 anni da Robert De Castella con 2h07’51.

Il keniano Abel Kirui ha concluso al quinto posto con 2h07’38 davanti a James Gitahi Rungaru (2h08’21) e a Kihoyto Akiyama (primo dei giapponesi al traguardo con 2h08’43).

Embed from Getty Images
Sport OK Junior