Record dell’Oceania di Jemime Montag nella 20 km di marcia

Perez vince i campionati spagnoli

FASTWEB

La ventitreenne australiana Jemime Montag ha tolto 17 secondi al primato dell’Oceania sui 20 km di marcia percorrendo la distanza in 1h27’27 ad Adelaide nella sua prima gara sulla distanza dal giorno del sesto posto alle Olimpiadi di Tokyo.

Il precedente primato continentale era detenuto dal 2004 dalla connazionale Jane Saville con 1h27’44”. Montag ha battuto di quattro minuti Rebecca Henderson (1h31’44”).

Declan Tingay si è aggiudicato la 20 km maschile in 1h20’44” battendo Kyle Swan (1h21’39”) e il neozelandese Quentin Rew (1h22’23”).

Perez ed Amezcua vincono a Pamplona

La campionessa europea Maria Perez ha vinto la 20 km di marcia femminile ai Campionati spagnoli di Pamplona in 1h27’40” due settimane dopo il titolo nazionale sulla distanza dei 35 km.

Perez ha stabilito il secondo miglior tempo della sua carriera dopo il record nazionale di 1h26’38” realizzato in occasione del titolo europeo vinto a Berlino nel 2018. Laura Garcia Caro si è classificata al secondo posto in 1h30’36” davanti a Rachelle De Oberta (1h33’41”).

Luis Alberto Apezcua ha trionfato nella gara della 20 km maschile in 1h20’29”davanti a Marc Tur (1h21’36”) e a Paul McGrath (1h21’43”). Lo svedese Perseus Karslstrom, che gareggiava come ospite fuori classifica, ha tagliato il traguardo al sesto posto in 1h22’48”.

 

Sport OK Junior