Ayomide Folorunso - Raphaela Lukudo (foto FIDAL)
Ayomide Folorunso - Raphaela Lukudo (foto FIDAL)
FASTWEB

Sarà un grande 400 metri femminile, sull’anello del Palaindoor di Ancona, tra due delle 4 staffettiste titolari della 4×400 femminile azzurra, Ayomide Folorunso e Raphaela Lukudo.

Le due atlete, reduci entrambe da stage all’estero, hanno già corso quest’anno e si contenderanno il titolo in una gara che vedrà lottare per un posto, presumibilmente sul terzo gradino del podio, Chiara Bazzoni, Rebecca Borga, Alice Mangione e Maria Enrica Spacca.

Tra gli uomini, tutti assenti per scelta programmatica i big azzurri a partire da Davide Re, Matteo Galvan, Edoardo Scotti, lotteranno per la vittoria il giovanissimo Lorenzo Benati con l’esperto Michele Tricca, buon interprete, da sempre, delle gare indoor.

Tra gli altri aspiranti ai primi tre posti, Mattia Casarico e Giorgio Trevisani.

Gli iscritti generali

Sport OK Junior