Annunciato il programma delle Diamond Disciplines 2023

Per la prima volta gli Stati Uniti ospiteranno le finali per l'assegnazione dei Diamanti

FASTWEB

Nel doveroso ricordo dell’ultimo grande successo in pista dell’atletica italiana in pista nella passata stagione all’aperto, quello di Gianmarco Tamberi nella finale di salto in alto della Diamond League di Zurigo, che ha rappresentato per il campione olimpico un sensazionale bis dopo la sua prima vittoria nel 2021, si guarda ormai al prossimo anno.

L’Organizzazione del principale circuito mondiale di meeting di atletica, ha annunciato ieri il programma delle Diamond Disciplines di ciascuna delle 14 tappe dove gli atleti potranno raccogliere i punti necessari per la qualificazione alle finali che, per la prima volta nella storia dell’evento, si svolgeranno nel mitico Stadio di Hayward Field di Eugene (sede dei Campionati del Mondo della scorsa estate) dal 16 al 17 Settembre 2023.

La nuova Diamond League scatterà il prossimo 5 Maggio a Doha, mentre la gara italiana sarà come sempre il Golden Gala Pietro Mennea, programmato per il 2 Giugno ma che, come già avvenne nel 2021, non si svolgerà a Roma per i lavori di rifacimento della pista dello Stadio Olimpico che ospiterà i Campionati Europei del 2024, e vedremo se anche questa volta verrà organizzato nello Stadio Luigi Ridolfi di Firenze, oppure in altro impianto che potrebbe essere il Diego Maradona di Napoli.

Ciascuna specialità del programma sarà presente in almeno quattro tappe del circuito e al massimo in otto meeting, fermo restando che tutte le 14 competizioni qualificanti per le finali di Eugene avranno la durata di 2 ore e vedranno all’interno del programma almeno 14 Diamond Disciplines.

Alla fine della regular season, gli atleti che avranno raccolto il maggior numero di punti si qualificheranno per la finale statunitense in Oregon, su quella che è definita la pista più veloce del mondo, dove saranno in programma tutte le 32 specialità.

Embed from Getty Images

Il programma delle Diamond Disciplines per ciascuno dei 14 meeting

Doha (5 Maggio)
  • Gare maschili: 200 metri, 800 metri, 3000/5000 metri, 400 metri ostacoli, salto in alto, salto triplo, lancio del disco, lancio del giavellotto
  • Gare femminili: 100 metri, 400 metri, 1500 metri, 3000 siepi, 100 metri ostacoli, salto con l’asta
Rabat (28 Maggio)
  • Gare maschili: 100 metri, 400 metri, 800 metri, 1500 metri, 3000 siepi, 110 metri ostacoli, lancio del disco
  • Gare femminili: 200 metri, 800 metri, 1500 metri, 400 metri ostacoli, salto in alto, salto triplo, getto del peso
Golden Gala (2 Giugno)
  • Gare Maschili: 100 metri, 200 metri, 3000m/5000m, 110 metri ostacoli, salto in alto, salto triplo, getto del peso
  • Gare femminili: 100 metri, 400 metri, 1500 metri, 3000 siepi, 400 metri ostacoli, salto con l’asta, salto in lungo, lancio del disco
Embed from Getty Images
Parigi (9 Giugno)
  • Gare maschili: 100 metri, 800 metri, 3000 siepi, 110 metri ostacoli, 400 metri ostacoli, salto in lungo
  • Gare femminili: 200 metri, 400 metri, 800 metri, 3000/5000 metri, salto in alto, salto con l’asta, getto del peso, lancio del disco, lancio del giavellotto
Oslo (15 Giugno)
  • Gare maschili: 200 metri, 400 metri, 1500 metri, 3000/5000 metri, 400 metri ostacoli, salto con l’asta, salto in lungo
  • Gare femminili: 100 metri, 1500 metri, 3000/5000 metri, 400 metri ostacoli, salto triplo, getto del peso, lancio del disco
Embed from Getty Images
Losanna (30 Giugno)
  • Gare maschili: 200 metri, 1500 metri, 3000/5000 metri, 110 metri ostacoli, salto in lungo, getto del peso, lancio del giavellotto
  • Gare femminili: 100 metri, 800 metri, 3000 siepi, 100 metri ostacoli, 400 metri ostacoli, salto in alto, salto con l’asta, lancio del giavellotto
Stoccolma (2 Luglio)
  • Gare maschili: 100 metri, 400 metri, 800 metri, 3000 siepi, 400 metri ostacoli, salto in alto, salto con l’asta, lancio del disco
  • Gare femminili: 200 metri, 1500 metri, 3000/5000 metri, 100 metri ostacoli, salto in lungo, lancio del disco
Embed from Getty Images
Chorzow -Silesia (16 Luglio)
  • Gare maschili: 100 metri, 400 metri, 1500 metri, 3000 siepi, salto in alto, salto con l’asta, getto del peso
  • Gare femminili: 100 metri, 400 metri, 800 metri, 3000/5000 metri, 100 metri ostacoli, salto in alto, salto triplo, lancio del giavellotto
Montecarlo (21 Luglio)
  • Gare maschili: 100 metri, 800 metri, 3000/5000 metri, 3000 siepi, 400 metri ostacoli, salto con l’asta, salto triplo, lancio del giavellotto
  • Gare femminili: 200 metri, 400 metri, 1500 metri, 100 metri ostacoli, salto in alto, salto in lungo
Embed from Getty Images
Londra (23 Luglio)
  • Gare maschili: 200 metri, 400 metri, 1500 metri, 110 metri ostacoli, salto in alto, getto del peso, lancio del disco
  • Gare femminili: 100 metri, 800 metri, 3000/5000 metri, 3000 siepi, 400 metri ostacoli, salto con l’asta, salto in lungo
Shanghai (29 Luglio)
  • Gare maschili: 200 metri, 1500 metri, 3000 siepi, 110 metri ostacoli, 400 metri ostacoli, salto con l’asta, salto triplo, lancio del disco
  • Gare femminili: 100 metri, 400 metri, 800 metri, 3000/5000 metri, salto in alto, salto in lungo
Shenzhen (3 Luglio)
  • Gare maschili: 100 metri, 400 metri, 800 metri, 3000/5000 metri, salto in alto, salto in lungo
  • Gare femminili: 200 metri, 1500 metri, 3000 siepi, 100 metri ostacoli, 400 metri ostacoli, salto con l’asta, salto triplo, lancio del disco
Zurigo (31 Agosto)
  • Gare maschili: 200 metri, 1500 metri, 3000/5000metri, 400 metri ostacoli, salto in alto, salto con l’asta, salto in lungo
  • Gare femminili: 100 metri, 200 metri, 800 metri, 3000 siepi, 100 metri ostacoli, salto con l’asta, salto triplo
Bruxelles (8 Settembre)
  • Gare maschili: 100 metri, 400 metri, 800 metri, 1500 metri, 110 metri ostacoli, salto con l’asta, salto triplo
  • Gare femminili: 200 metri, 400 metri, 1500 metri, 3000/5000 metri, 400 metri ostacoli, salto in alto, getto del peso, lancio del giavellotto
Embed from Getty Images

 

Sport OK Junior