Le novità regolamentari della Diamond League 2022

Le nuove disposizioni relative alle gare dei lanci e dei salti

FASTWEB

Nel corso dell’Assemblea Generale tenutasi a Roma nei giorni scorsi, sono state apportate alcune modifiche al regolamento delle gare di Diamond League per quanto riguarda le specialità dei salti in estensione, lungo e triplo, e dei lanci.

In sintesi, a partire dal primo evento di Doha del 13 maggio 2022, viene confermato che il sesto salto o lancio sarà riservato soltanto per i tre atleti che hanno ottenuto le migliori prestazioni nei primi cinque turni ma, e questa è la novità, tale turno finale non sarà l’unico decisivo per la classifica dei primi tre (com’è stato invece nel 2021) bensì il vincitore tornerà a essere colui che avrà ottenuto la misura migliore nel corso dell’intera gara.

Una decisione saggia che rimedia a quella specie di lotteria che era stata istituita per l’anno passato e inoltre, un’altra novità sarà quella che l’ordine degli otto atleti rimanenti dopo tre salti o lanci sarà modificato al quarto turno, facendo così saltare o lanciare all’inizio del round (e non alla fine) l’atleta che è in testa alla classifica.

Questo stesso meccanismo sarà poi adottato anche nel sesto turno riservato solo ai 3 migliori della gara.

Sport OK Junior