Grande gara di decathlon ad Athens in Georgia

Due specialisti di prove multiple sfiorano la soglia degli 8500 punti. Un'altra statunitense sopra i 78 metri nel lancio del martello e grande risultato nella marcia dal Giappone.

FASTWEB

L’estone Karel Tilga (campione NCAA indoor di eptathlon nel 2021) ha vinto la gara di decathlon di Athens in Georgia stabilendo il record personale di 8484 punti.

Garrett Scantling (campione statunitense indoor di eptathlon nel 2020) ha migliorato il record personale con 8476 punti nella sua prima gara di decathlon dopo quasi cinque anni e una parentesi nel campionato di football americano NFL.

Scantling ha corso i 100 metri in 10”89 prima di realizzare due primati personali nel salto in lungo con 7.56m e nel getto del peso con 16.20m. Dopo un salto da 2.01m nell’alto e un nuovo personale sui 400 metri con 48”61 Scantling ha concluso la prima giornata in testa con 4406 punti, seguito di 51 punti da Tilga, che ha stabilito due record personali con 2.10m nel salto in alto e nel lungo con 7.69m.

Scantling ha mantenuto la testa della gara per gran parte della seconda giornata dopo aver realizzato i migliori risultati sui 110 ostacoli con 14”13 e nel salto con l’asta con 5.22m nonostante la pioggia torrenziale.

Tilga ha messo a segno ottimi risultati con 47.13m nel lancio del disco e 66.55m nel lancio del giavellotto. Scantling aveva un vantaggio di 157 punti nei confronti di Tilga prima dei 1500 metri, che equivalgono a 25 secondi secondo le tabelle del decathlon.

Tilga ha preso un vantaggio notevole nei confronti di Scantling tagliando il traguardo in 4’26”96, prestazione che gli ha permesso di superare nella classifica generale lo statunitense, che ha concluso la prova con 4’53”11.

Garrett Scantling (foto Getty Images)
Garrett Scantling (foto Getty Images)

Brooke Andersen seconda statunitense della storia a superare i 78 metri nel martello

Meno di 24 ore dopo il primato statunitense di DeAnna Price con 78.60m, un’altra martellista statunitense Brooke Andersen ha superato la barriera dei 78 metri con 78.17m al Wichita State Open di Kansas vincendo la gara con 17 metri di vantaggio.

Andersen ha vinto la medaglia d’argento ai Giochi Panamericani e aveva un primato personale di 76.75m.

Brooke Andersen (foto NAU athletics)
Brooke Andersen (foto NAU athletics)

Satushi Maruo si qualifica per la 50 km olimpica

Il giapponese Satushi Maruo ha vinto la prova di selezione giapponese per la 50 km di marcia per le Olimpiadi di Tokyo 2021 disputata a Wajima in un eccellente 3h38’42” assicurandosi il terzo e ultimo posto disponibile.

Maruo farà parte di un formidabile team olimpico giapponese che comprende Yusuke Suzuki e Masatora Kawano.

Maruo non gareggiava dal 2019 quando stabilì il record personale con 3h37’39”. Hayato Katsuki si è classificato al secondo posto con 3h42’34” precedendo Kai Kobayashi (3h43’31”).

Satushi Maruo (foto archivio)
Satushi Maruo (foto archivio)
Sport OK Junior