La campionessa mondiale del lancio del martello di Eugene 2022 Brooke Andersen ha realizzato la straordinaria misura di 79.80m al Virginia Challenger di Charlottesville diventando la terza migliore di sempre alle spalle della polacca Anita Wlodarczyk (82.98m) e dell’altra statunitense DeAnna Price (80.31m).

Andersen ha fatto registrare una serie di lanci strepitosi comprendente anche un tentativo da 79.82m, due oltre i 78 metri (78.90m e 78.39m) e uno da 76.21m. La statunitense ha superato nelle liste mondiali di sempre l’ tedesca Betty Heidler, che stabilì l’allora record del mondo con 79.42m nel 2011. Nelle liste mondiali del 2023 Andersen ha scavalcato la canadese Camryn Rogers, che è diventata la settima atleta di sempre con 77.84m.

Embed from Getty Images

Palo Alto: Payton Jordan Invitational

L’argentino Federico Bruno ha stabilito la migliore prestazione mondiale dell’anno e il record sudamericano sui 5000 metri con 13’11”57. Evert Silva si è piazzato al secondo posto con il personale di 13’19”21.

La venezuelana Joselyn Brea ha realizzato il record sudamericano e il miglior crono mondiale dell’anno sui 5000 metri femminili con 15’05”56 battendo la cinese He Wuga (15’11”10) e l’australiana Leanne Pompeani (15’19”40).

Atlanta: Georgia Invitational

Tia Jones ha aperto la stagione correndo in un ottimo 12”66 sui 100 metri ostacoli con vento contrario di -1.1m/s al Georgia Tech Invitational. Il nigeriano Ogheneovo Mabilo ha vinto i 100 metri maschili in 10”28 nel suo primo meeting su suolo statunitense arrivando a quattro centesimi di secondo dal suo personale realizzato l’anno scorso nel suo paese.

Winston Salem

La campionessa europea dei 5000 metri Konstanze Klosterhalfen ha vinto i 1500 metri in 4’06”39 al Forest Invitational du Winston Salem negli Stati Uniti. La mezzofondista tedesca, ora allenata dall’irlandese Alistair Cragg, ha corso anche gli 800 metri piazzandosi al terzo posto in 2’05”98 nella gara vinta da Lauren Tolbert (2’04”87).

Fiona O’Keefe ha vinto i 5000 metri femminili in 15’25”52. Due atleti keniani sono scesi sotto i 3’37” sui 1500 metri: Athanas Kioko (3’36”58) e Amon Kemboi (3’36”79). Sui 5000 metri Graham Blanks ha stabilito il record personale sui 5000 metri con 13’24”91 precedendo Parker Wolfe (13’25”38).

Fayetteville

La specialista dei 100 metri ostacoli giamaicana Ackera Nugent ha corso la batteria dei 100 metri in 11”13 al John McDonell precedendo Jada Baylark (11”24). Nickisha Pryce ha migliorato il personale sui 400 metri femminili con 51”47. Il discobolo giamaicano Role Stona ha migliorato il personale nel getto del peso con 20.08m.
Champaign:

La campionessa mondiale di Doha 2019 DeAnna Price ha vinto il lancio del martello femminile con 74.28m al Memorial Gary Weineke di Champaign.

Allendale

Il ventunenne Eli Koelba ha migliorato il personale nel salto in alto con 2.25m al meeting Al Owens Classic.

Sport OK Junior