Quando non litiga con la pedana Leonardo Fabbri dimostra sempre la sua classe agonistica immensa e, questa mattina, nel corso della Finale Oro dei Campionati Societari di Palermo, ha confermato la sua eccellente condizione scagliando il peso a 21.46, all’ultima prova di una gara in cui ha ottenuto anche altre due eccellenti misure, con 21,14 al secondo tentativo e 21,28 al quarto, con un solo nullo al quinto lancio.

Veramente notevole la costanza di rendimento di Fabbrino, mentre è stato battuto ancora una volta il suo compagno di allenamento Zane Weir, secondo con 20,97.

Tutti i risultati

Sport OK Junior